Coltivazione

La riproduzione della pianta di Goji avviene per seme oppure da talea.
 - se si coltiva da seme si ha più soddisfazioni ma si deve aspettare circa 3-4 anni per raccoglierne i frutti. La semina si deve fare a partire da giugno fino alla metà di agosto, per assicurare temperature alte anche durante la note.
 - la talea si ottiene da rametti lunghi 10-15 cm, legnosi e prelevati da piante sane e robuste. Per avere più probabilità di riuscita si consiglia l'uso di ormone radicante che stimola la nascita e lo sviluppo delle radici.


Per i primi 2-3 anni le piantine devono essere protette dal freddo, quindi tenute in ambienti luminosi, con temperature di oltre i 10°C.


La pianta nel campo non necessita annaffiature eccessive e bisogna tenere il terreno asciutto per un paio di giorni prima di irrigare di nuovo.


Semi di goji